Presa Corrente

Ogni cento metri il mondo cambia

Negli Stati Uniti possiamo riscontrare due differenze: presa e voltaggio. I nostri impianti domestici forniscono una tensione alternata del valore di 220V alla frequenza di 50 Hz. Al contrario negli Stati Uniti lavorano a 110V di tensione, 60 Hz di frequenza, mentre per le prese, ce ne sono di due tipologie diverse: tipo A e tipo B, sono abbastanza simili ma cambiano come vediamo nelle foto sottostanti:

1. Tipo A

La presa americana di tipo A, ha due poli, due uscite parallele di tipo lamellare sottili

2. Tipo B

La presa di tipo B, a tre poli, che a differenza della prima ha anche un contatto cilindrico di messa a terra


Il consiglio è quello di acquistare un adattatore universale (foto3) prima di partire; è possibile acquistarlo in qualsiasi negozio di ferramenta ben fornito, oppure online su Amazon o siti web simili. Lo potete trovare nei negozi all’interno dell’aeroporto ma ovviamente sarà molto più caro.

3. Adattatore Presa tipo A Stati Uniti

Il Voltaggio della corrente elettrica negli Stati Uniti:

Il concetto di voltaggio è spesso difficile da capire, esso rappresenta la potenza della corrente la quale varia da paese a paese, il voltaggio parte da un minimo di 110 volt fino ad un massimo di 240 volt e la frequenza può variare tra i 50Hz e 60Hz. Se un dispositivo elettrico come un asciugacapelli adatto al mercato Italiano è stato progettato pr una corrente da 240 volt, potrebbe bruciarsi se collegato ad una presa di 1100 volt di un altro paese; ecco perché  serve un trasformatore/convertitore.

In tutto il Mondo ci sono solo due tipologie di sistemi elettrici, con diversi tipi di prese:

  • 220-240 volt, con frequenza 50 Hz (Italia e di solito nel resto del mondo, con qualche eccezione)
  • 100-127 volt, con frequenza 60 Hz (più diffuso nell’America del Nord e Centrale, Giappone occidentale)

È importante controllare sempre le le indicazioni presenti sul nostro dispositivo e stabilire il Voltaggio accettato dallo stesso. Ad esempio se troviamo l’indicazione come 100-240V, 50/60Hz, funzionerà in tutto il mondo e bisognerà preoccuparsi solo delle spine giuste e di acquistare i giusti adattatori.
Se la tensione (Volt o simbolo V) accettata dal vostro dispositivo ad esempio 220-240 volt, 50 Hz, non sarà compatibile con il Voltaggio della presa americana e quindi si avrà bisogno di acquistare un trasformatore o convertitore per convertire la tensione da 110 a 220 e viceversa.

Dipende anche dagli apparecchi!

La maggior parte dei nostri apparecchi tecnologici sono già predisposti per un uso internazionale e prodotti in larga scala si adattano alle diverse tipologie di voltaggio. Ad esempio: Iphone, altri smartphone, Ipad, laptop, notebook, tablet, fotocamere, funzionano con alimentatori multitensione, ovviamente controllando sempre se il vostro dispositivo copre tutti i voltaggi come 100-240V, 50/60Hz.
Invece, per dispositivi come asciugacapelli, piastre per capelli e rasoi il discorso cambia; la maggior parte non sono multitensione ed in questo caso avrete bisogno anche di un trasformatore, oppure per l’asciugacapelli (in caso la struttura dove alloggerete non lo fornisca) si risolve acquistando online un
asciugacapelli da viaggio a doppio voltaggio che sarà molto pratico perchè pieghevole e leggerissimo in modo da non appesantire il vostro bagaglio.

Un video di Visita New York City sull’argomento al link: 

EnglishItalian