Orientarsi con le mappe

Ogni cento metri il mondo cambia

Orientarsi con le mappe è a mio avviso non importante ma importantissimo nella Grande Mela, è una esigenza fondamentale per girare con più facilità ed evitare di perdere tempo inutile nel percorrere grosse distanze senza cognizione di causa. Fortunatamente, oggi la tecnologia ci aiuta parecchio e grazie alle mappe del nostro cellulare o di google, possiamo in tempo reale conoscere la nostra posizione e capire come andare sia per percorso a piedi, che con trasporti pubblici o in auto.

In Manhattan è abbastanza facile spostarsi nella zona di Midtown, in quanto è formata da Avenue e da Street, di cui la centrale è la 5th Avenue (Quinta Strada). A est della Quinta Strada si trovano Madison Avenue, Park Avenue (Fourth Avenue), Lexington Avenue, Third Avenue, Second Avenue e First Avenue. Ad ovest ci sono Sixth Avenue (anche chiamata Avenue of the Americas), Broadway (da non tenere presente in quando scende in maniera diversa e cambia posizione perpendicolarmente), Seventh Avenue, Eighth Avenue, Ninth Avenue, Tenth Avenue, Eleventh Avenue e Twelfth Avenue.

Le street (strade) incrociano le Avenue da Est ad Ovest con una numerazione che da Sud a Nord, più i numeri salgono più ci dirigiamo a Nord di Manhattan. 

La zona Downtown invece è più difficile da capire ed orientarsi in quanto finite le street numeriche iniziano le street con diversi nomi e naturalmente le strade sono più piccole. In tal caso consiglio sempre di utilizzare le mappe del cellulare ed orientarsi da lì come spiega anche il video in basso.

*Video pratico da cellulare Iphone su come utilizzare le mappe ed orientarsi.

EnglishItalian