Aeroporto Newark

Ogni cento metri il mondo cambia

EWR – Newark Liberty International Airport

L’Aeroporto Internazionale di Newark-Liberty, in inglese, Newark Liberty International Airport, è l’aeroporto principale dello Stato del New Jersey, ed il secondo dell’area metropolitana di New York. Si trova circa a 24 km a sud-ovest di Manhattan. L’aeroporto in passato fu il più grande aeroporto degli Stati Uniti; attualmente è l’aeroporto dell’area metropolitana di New York con il maggior numero di movimenti di aeromobili.

L’aeroporto EWR è collegato a Manhattan attraverso diversi mezzi di trasporto, pubblici e privati:

  • Newark Liberty Airport Express Bus
  • Amtrak Train
  • Taxi Giallo
  • Taxi a chiamata virtuale (Uber, Lyft, Via….)
  • Navette condivise (Go AirLink NYC, Super Shuttle)
  • Elicottero (FOXTROT diretto con Manhattan)
  • Limousine (Black cars)


  • The Newark Liberty Airport Express Bus Service: questo Bus è l’opzione meno costosa per raggiungere Manhattan. Ha partenze giornaliere (5am – 1:30am) ogni 30 minuti da/e per Manhattan, e ferma in specifiche fermate come Penn Station, Port Authority terminal, grand Central terminalIl costo per la tratta singola è di $18 oppure $31 per la tariffa andata/ritorno. La durata del viaggio a seconda del traffico o delle condizioni atmosferiche, di solito varia tra i 40 ed i 60 minuti. Questo è quello che io personalmente ho utilizzato e che preferisco, dopo Uber.

 


Amtrak train: è il modo più veloce per raggiungere l’aeroporto di Newark e viceversa. Viaggia da Penn Station direttamente verso EWR ed impiega solo 22 minuti per raggiungere l’aeroporto e poi l’Air Train a sua volta in 5 minuti vi porterà all’interno del vostro terminal di partenza. È possibile acquistare il biglietto sul sito web di Amtrak al costo variabile tra i $28 ed i $57 a seconda dell’orario e della tratta scelta. Il treno ha corse ogni 30 minuti durante il giorno, ed ogni ora alla sera fino all’1:00 am. Consiglio sempre di anticiparsi ulteriore 10-15 minuti quando si viaggia su questo treno in quanto ci sono spesso i controlli di sicurezza per i passeggeri della Polizia o dello staff di sicurezza della stazione, i quali potrebbero impiegare del tempo, nel controllare i vostri documenti e bagagli.


Taxi Giallo: I taxi o detti anche cab a New York sono come vediamo sempre nei film di colore giallo e naturalmente è possibile chiamarli per le strade della Grande Mela con la semplicità di alzare il braccio e sventolare la manina! Naturalmente, si fermeranno se non sono già con una corsa attiva, ma quello lo si può distinguere guardando l’insegna sul tetto della vettura, se illuminata significa che il taxi è libero mentre se spenta il taxi è in servizio.
Nel nostro caso, in Aeroporto, in tutti gli aeroporti, i taxi sono sempre fermi in coda al di fuori dei terminal, noterete la fila indiana di taxi in attesa dei passeggeri e soprattutto noterete gli operatori dell’aeroporto in divisa che vi indicheranno gli stessi. Presso il Newark di solito sono al terminal B, livello 2, porta 8 oppure al terminal B, livello 1, porta 2, o al terminal C.
Mi raccomando a non fidarvi mai di normali individui privati che vi dicano Taxi, taxi, vieni vieni; quelli sono taxi privati che vi fregheranno tre volte la cifra di un taxi normale (di solito auto private di colore scuro).
Seguite sempre la fila dei Taxi Gialli e prima di entrare chiedete sempre all’autista la mitica domanda: How Much to Manhattan? Quanto per Manhattan? 
Di solito la tariffa stabilita per i Taxi gialli dal Newark liberty International per Manhattan è tra i $42 ed i $60, a seconda del traffico, pedaggi, e distanza.

 


Taxi a chiamata virtuale (Uber, Lyft, Via, Carmel Limo….): Io preferisco Uber, ma anche Lyft e Via sono semplicissimi da utilizzare e funzionano alla grande: scaricate l’app, registrate la vostra email e carta di credito (non succede nessuna truffa), e viaggiate! Non vi occorrerà null’altro che ordinare il vostro cab sulla base della destinazione da raggiungere e via!!!

È semplicissimo da scaricare, in pochi passi e sarete subito in grado di poterlo fare da soli, ma vi mostro un video fatto da noi per aiutarvi a capirlo meglio:

Avviando l’applicazione, potete selezionate la vostra localizzazione (potete indicare anche il punto preciso sulla mappa) e scegliete la destinazione cui volete arrivare (ad esempio Dream Hotel Midtown o anche l’indirizzo completo come 210 W 55th Street, New York).
Una volta selezionato, l’applicazione vi metterà in contatto con la vettura più vicina, mostrandovi targa, foto dell’autista e nome, prezzo, numero di targa, così da poterla riconoscere al momento dell’arrivo che sarà mostrato in tempo reale sullo schermo del vostro cellulare (naturalmente vi occorre uno smartphone con connessione internet). La prenotazione può anche essere annullata gratuitamente entro 5 minuti, al costo di $5 se dopo i primi 5 minuti, e la vettura non vi apsetta di solito per più di tre minuti.

Ci sono poi diverse tipologie di auto Uber che potete selezionare prima della conferma come: Uber Pool, UberX, Uber XL e UberSUV, di solito tutte nere, pulite, e nuove:

Uber Pool (condiviso con altre persone, ottimo se si viaggia da sol0, o massimo in 2)

UberX fino a 4 persone

Uber XL 4 persone (utile se si viaggia con tanti bagagli)

Uber SUV fino a 6 passeggeri

Per i trasferimenti dagli aeroporti di JFK, LA Guardia e Newark, di solito le tariffe variano a seconda che siete fortunati a condividere il taxi con altri passeggeri o siete gli unici ad averlo richiesto, ma le tariffe variano tra i $35 ed i 50$.

Vi consiglio di utilizzare i miei link in modo tale da poter ottenere uno sconto sulla base del presenta amico:

Gaetano has given you a FREE Uber ride (up to $5). To claim your free gift, sign up using this link:
Usa il mio codice gaetanoc6 scaricando la app UBER al link: https://www.uber.com/invite/gaetanoc6
Usa il mio codice gaetano9m7 per ricevere $10 di credito. Scarica la app VIA: http://bit.ly/2txKd0k e inserisci il codice


Navette Condivise: La considero una soluzione comoda, a metà tra il viaggio in Subway e Taxi, in quanto si riesce a risparmiare qualcosina sulla tratta, essendo condivisa tra varie persone, naturalmente è una soluzione che comporta un ulteriore tempo che sarà dedicato alla varie fermate degli Hotel di ognuno dei passeggeri.
Consiglio la Go Air Link oppure SuperShuttle le quali entrambi si aggirano tra i $21 ed i $25 a tratta per passeggero dall’aeroporto di Newark Liberty International verso Manhattan, fino al vostro Hotel.

Si prenota tutto online sui loro siti web, e bisogna inserire i propri dati, indirizzo di destinazione, aeroporto di arrivo, orari, codice volo, terminal di arrivo. Stampare sempre la prenotazione e mostrarla in aeroporto agli operatori di terra dopo aver ritirato i bagagli, per capire la postazione di arrivo della navetta. Al ritorno la navetta verrà a prelevarvi direttamente in Hotel all’orario pre stabilito all’esterno del vostro Hotel. Consiglio sempre di avere una copia fisica con voi e foto della stessa sul vostro cellulare.

  • Elicottero: FOXTROT opera con trasferimenti giornalieri dagli Aeroporti a Manhattan con volo di 10 minuti cons top in città sul lato Est all’eliporto su 34th street oppure zona Ovest all’eliporto su West 30th Street oppure in zona Downtown Wall Street.


Limousine: Le limousine o le black car, possono essere noleggiate all’interno dell’aeroporto, al Ground Transportation Desk, o al tempo stesso anche attraverso il servizio Go AirLink Shuttle che fornisce anche servizi VIP & Limousine ed attraverso l’applicazione Carmel Limo e richiedere la vettura desiderata.

EnglishItalian